Contatti

I nostri uffici:
- 075.500.09.90 (Perugia)
- 051.42.10.982 (Bologna)

E-mail: info@tpsitalia.it

Maggiori informazioni

Scarica la brochure:
Presentazione aziendale

Iscriviti alla nostra rivista on-line

In evidenza

 25-07-2017 - TPS vanta un nuovo PTV Vision Certified Trainer

Siamo lieti di condividere la notizia che, oltre Michele e Stefano, anche Erica si è aggiunta al gruppo dei PTV Vision Certified Trainer!Leggi...

 19-07-2017 - Corso di formazione aziendale

TPS ha partecipato al corso di formazione in SOCIAL MEDIA MARKETINGLeggi...

  5-06-2017 - Summer Webinar

Abbiamo preparato un ricco calendario estivo di webinar dedicati ai software della PTV Vision Traffic Suite. Scegli quelli che preferisci ed iscriviti subito!Leggi...

 26-05-2017 - Buon compleanno TPS

TPS compie 20 anni e per questa speciale occasione abbiamo creato un video che racconta la nostra storia.Leggi...

Indagini e rilievi del traffico veicolare

Il punto di partenza per una modellizzazione affidabile, che generi previsioni e valutazioni corrette, è la conoscenza dettagliata della domanda di trasporto.

TPS nel settore delle indagini e rilievi offre la progettazione ed esecuzione di:

  • Rilievi di flussi veicolari su sezioni correnti (su base 12, 14, 24 ore e comunque fino a 7 giorni consecutivi)
  • Rilievo delle manovre di svolta su intersezioni e rotatorie
  • Indagini sul trasporto pubblico (conteggi ed interviste a bordo e/o alle fermate/stazioni)
  • Indagini telefoniche
  • Indagini RP ed SP
  • Indagini cordonali sul trasporto passeggeri e merci
  • Analisi della qualità del servizio di trasporto pubblico

La TPS è in grado di effettuare conteggi di traffico veicolare su sezione corrente in modalità sincronica, con circa 60 contatori/analizzatori di traffico della Nu-Metrics e 12 apparecchi di tipo radar della SISAS Techtronic.

Siamo in grado di effettuare il rilievo delle manovre di svolta su intersezioni/rotatorie con 3 apparecchiature MIOVISION.

Gli apparecchi della Nu-Metrics sono in grado di rilevare il volume di traffico, la velocità (15 classi), la lunghezza dei veicoli (8 classi), il tempo di occupazione, la temperatura e le condizioni della superficie stradale (asciutto/bagnato).

I dispositivi, utilizzano l'ormai collaudata tecnologia VMI (Vehicle Magnetic Imaging) che è in grado di rilevare le variazioni del campo magnetico al passaggio dei veicoli sopra il dispositivo.

I dispositivi radar della SISAS sono in grado di rilevare, per ogni passaggio veicolare davanti al sensore, la velocità e la lunghezza del veicolo in transito, inoltre il dispositivo permette di distinguere i due sensi di marcia permettono la rilevazione, il monitoraggio e la classificazione dei veicoli su strade urbane ed extraurbane fino a due corsie anche dello stessa direzione di marcia.

Il sistema MIOVISION permette la registrazione video della scena da analizzare e la successiva decodifica avviene mediante software dedicato.

Il Database dei flussi veicolari rilevati oggi disponibile in TPS (oltre 4000 rilievi solo negli ultimi 5 anni) verrà notevolmente aumentato grazie anche a queste nuove tecnologie.